giovedì 30 dicembre 2010

Pizza di pane

Non è un errore è proprio pizza di pane.
Questa ricetta è un modo molto semplice per riciclare il pane raffermo.
Io l'ho condito tipo pizza margherita e marinara ma i gusti possono variare a piacimento.









Ingredienti:
- Pane raffermo;
- Latte q.b.;
- Olio e sale;
- Polpa di pomodoro;
- Origano;
- Parmigiano grattugiato;
- Caciocavallo.

Tagliare il pane a fette di circa un centimetro di spessore e bagnarle nel latte.

Foderare con carta da forno una teglia e disporre le fette di pane ben strette all'interno di essa.

Condire una parte di  pane con olio, sale, polpa di pomodoro e origano (marinara).

Condire l'altra parte di pane con olio, sale, polpa di pomodoro, parmigiano grattugiato e caciocavallo (margherita).

Infornare la "pizza" a 180° per 30 minuti circa o comunque fino a che le fette di pane non saranno un pò abbrustolite.
Ecco qua la margherita.

E la marinara.


Buonissime.


4 commenti:

  1. Ciao Anna, che buona questa pizza, ma non sapevo che bisognasse prima bagnarla nel latte.
    Ti auguro un FELICE 2011

    RispondiElimina
  2. che buona!!!bella!!!auguri di buon anno!!

    RispondiElimina
  3. ciao carissima, grazie per gli auguri che ricambio di cuore

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo parere!