sabato 23 aprile 2011

Pastiera

PhotobucketVisto che domani è Pasqua sul mio blog non poteva mancare un dolce tipico della tradizione partenopea, la pastiera. La pastiera è una torta che ha come base la pasta frolla al cui interno viene adagiata una crema di ricotta e grano. La ricetta che vi propongo non è quella di mia mamma poichè ho dimezzato le dosi e quindi ho dovuto apportare delle modifiche alla ricetta di famiglia, ma vi assicuro che è buonissima lo stesso.
Vi consiglio di preparare parte della pastiera il giorno prima, io infatti ho preparato il grano e la pasta frolla ieri sera. Con questa ricetta approfitto per augurare Buona Pasqua a tutti i sostenitori del mio blog e a tutti quelli che per caso  passano di qui.

Ingredienti per la pasta frolla:
- 250g di farina;
- 2 uova;
- 100g di burro;
- 80g di zucchero;
- 1 bustina di vanillina.

Ingredienti per la crema:
- 500g di grano;
- un cucchiaio di strutto;
- scorza grattugiata di un limone;
- 300ml di latte;
- 350g di ricotta;
- 4 uova;
- 350g di zucchero;
. 1 fialetta piccola di fiori d'aancio;
- 1 bustina di vanillina;
- mezza bustina di cannella;
- zucchero a velo.

In una pentola versare il grano, lo strutto, la scorza di limone ed il latte.

Photobucket

Cuocere fino a che tutto non diventi una crema.

Photobucket

Preparare la pasta frolla disponendo su di una spianatoia la farina a fontana lo zucchero la vanillina e il burro, iniziare a lavorare gli ingredienti e aggiungervi le uova.

Formare una palla, avvolgerla in una pellicola e farla riposare in frigo almeno per mezz'ora.
Quando il grano sarà ben freddo, procedere con la preparazione della crema.
Passare nel passa verdure la ricotta e versarla in una ciotola.

Photobucket

Aggiungervi lo zucchero, la cannella , la vanillina e la fialetta di fiori d'arancio.

Photobucket

Passare nel passa verdure il grano e aggiungerlo alla crema di ricotta.

Photobucket

Amalgamare tutto per bene. Aggiungere le uova e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.

Photobucket



Photobucket

Stendere la pasta frolla e foderare una teglia di diametro 22 cm.

Photobucket

Versare la crema sulla pasta frolla. Preparare delle striscioline e adagiarle sulla pastiera.

Photobucket
Cuocere il forno a 170° per 2 ore circa. A metà cottura se la pastiera inizierà a scurirsi in superficie coprirla con un foglio di carta stagnola.

Photobucket

Quando sarò fredda spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Photobucket


Ecco una bella fetta di pastiera.

Photobucket

Nb: io ho passato il grano perché a mio marito piace così però questo passaggio può anche essere saltato.

5 commenti:

  1. Bellissimo Anna!! ti è venuta fantastica!! Un abbraccio e nuovamente auguri!!

    RispondiElimina
  2. Ciao ti faccio tanti auguri!L'ho fatta anche io la mitica Pastiera!!E' buonissima!!

    RispondiElimina
  3. Bella!!!è buonissima!!!brava!!Buona pasquetta cara

    RispondiElimina
  4. Buona buona !!! Solo che io non la faccio a Pasqua , la faccio quando ne ho voglia perchè per me il dolce tradizionale è la Cassata siciliana , il bello di questi dolci è comunque la presenza della ricotta ,della pastiera adoro la presenza del grano ed anche quel profumo di fiori d'arancio ... godurioso !!

    RispondiElimina
  5. Buonissima Anna"! puoi partecipare anke cn questa se ti va :-) ciao!

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo parere!